Diritti del cliente

Codice di Condotta Commerciale

La S.I.E. Srl produce, distribuisce e vende energia elettrica nel territorio di Isola del Giglio. La rete di distribuzione è una rete isolata non interconnessa con la Rete Nazionale. L’attività di vendita di energia elettrica viene svolta nell’ambito del servizio di maggior tutela per cui le tariffe sono stabilite dall’ ARERA con proprie delibere.

Nello svolgimento del servizio di vendita e distribuzione dell’energia elettrica la S.I.E. Srl applica il Codice di Condotta Commerciale”. more

Qualità del servizio

Uno dei più importanti fattori di qualità del servizio di erogazione di energia elettrica è la continuità del servizio ovvero la mancanza di interruzioni nella fornitura dell’energia elettrica.
Le interruzioni nell’ambito del sistema elettrico di Levanzo ( rete elettrica isolata ) possono avere origini nel sistema produttivo o sulla rete di distribuzione di bassa tensione: le interruzioni possono essere di breve durata (meno di tre minuti) o di lunga durata (superiori a tre minuti) e possono essere programmate (con preavviso ai Clienti) o non programmate con causa di forza maggiore o altre cause.
La regolazione della qualità del servizio è dettata dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente con proprie delibere (la delibera in vigore è la n. 646/15 R/eel allegato A parte I – TIQE); l’Autorità impone, fra l’altro, standard di qualità specifici e generali della durata e del numero d’interruzioni annuo per clienti di bassa tensione con origini sulla rete di distribuzione per “ altre cause” e con durata superiore a tre minuti (interruzioni lunghe).

Standard di qualità

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) stabilisce standard specifici e generali di qualità commerciale che le società di vendita e di distribuzione sono tenute a rispettare. L’ARERA differenzia gli indicatori di qualità commerciale, concernenti l’insieme di prestazioni rese ai clienti finali, in due tipologie:

– Standard specifici di qualità commerciale: sono riferiti alla singola prestazione da garantire al cliente finale e vengono definiti come tempo massimo entro cui la prestazione deve essere effettuata dalla Società. Il mancato rispetto di tali tempistiche comporta la corresponsione al cliente finale di specifici indennizzi

– Standard generali di qualità commerciale: sono riferiti al complesso delle prestazioni rese dalla società e vengono definiti come soglie percentuali minime da rispettare

Gli standard di qualità commerciale della vendita dell’energia elettrica sono definiti dal Testo integrato della regolazione della qualità dei servizi di vendita di energia elettrica e di gas (TIQV)

Gli standard di qualità commerciale riferiti al servizio di distribuzione dell’energia elettrica sono definiti nel Testo integrato della regolazione output-based dei servizi di distribuzione e misura dell’energia elettrica (TIQE)

Indennizzi

Il mancato rispetto degli standard specifici di qualità commerciale comporta la corresponsione ai clienti finali di un indennizzo automatico definito dall’ARERA. L’indennizzo automatico di base è crescente in relazione al ritardo nell’esecuzione della prestazione come indicato di seguito:

– se l’esecuzione della prestazione avviene oltre lo standard, ma entro un tempo doppio dello standard, è corrisposto l’indennizzo automatico base;
– se l’esecuzione della prestazione avviene oltre un tempo doppio dello standard, ma entro un tempotriplo dello standard, è corrisposto il doppio dell’indennizzo automatico base;
– se l’esecuzione della prestazione avviene oltre un tempo triplo dello standard, è corrisposto il triplo dell’indennizzo automatico base.

La corresponsione dell’indennizzo automatico non esclude la possibilità per i clienti di richiedere nelle opportune sedi il risarcimento dell’eventuale danno ulteriore subito.

Per tutti i dettagli relativi agli standard di qualità commerciale e per conoscere i risultati conseguiti da Plenitude è possibile visionare i seguenti allegati:

I commenti sono chiusi.