Bollette energetiche: cala ancora il gas, +3,3% per l’elettricità

Comunicato stampafonte: https://www.arera.it/it/com_stampa/20/200625cs.htm

Bollette energetiche: cala ancora il gas, +3,3% per l’elettricità

ARERA aggiorna per il trimestre 1 luglio – 30 settembre 2020 le condizioni economiche di fornitura del gas naturale e dell’energia elettrica nell’ambito del servizio di maggior tutela.

Le turbolenze provocate dalla crisi del Covid -19 sul mercato energetico si stanno lentamente attenuando ma gli effetti si percepiscono ancora. Dopo le vistose riduzioni dei prezzi al dettaglio nel secondo trimestre, per le bollette energetiche italiane c’è ancora un momento di assestamento.

Nel dettaglio, per l’elettricità la spesa per la famiglia-tipo nell’anno scorrevole[2] (compreso tra il 1° ottobre 2019 e il 30 settembre 2020) sarà di circa 496 euro, con una variazione del -12,2% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (1° ottobre 2018 – 30 settembre 2019), corrispondente a un risparmio di circa 69 euro/anno.

Il rialzo della bolletta elettrica, è sostanzialmente legato ad un aumento dei costi per il funzionamento ed equilibrio del sistema (costi di dispacciamento).

In generale, questi costi tendono ad aumentare nei periodi caratterizzati da bassi consumi in cui è necessaria una maggiore “movimentazione” degli impianti nel mercato per il servizio di dispacciamento. Le misure di contenimento dell’epidemia, riducendo la domanda elettrica, hanno contribuito ad aumentare il fabbisogno di risorse per il dispacciamento. L’Autorità sta comunque completando alcune analisi, nell’ambito delle attività di monitoraggio dei mercati che le competono, al fine di meglio valutare l’aumento di questi costi, anche tenendo conto dell’assetto strutturale del sistema elettrico nazionale.

[1] La famiglia tipo ha consumi medi di energia elettrica di 2.700 kWh all’anno e una potenza impegnata di 3 kW; per il gas i consumi sono di 1.400 metri cubi annui.

[2] Per anno scorrevole si intende l’anno composto dal trimestre oggetto dell’aggiornamento e i tre trimestri precedenti, considerando anche il consumo associato ad ogni trimestre.

Tutti i dettagli dell’aggiornamento sono disponibili nella Scheda Tecnica

I commenti sono chiusi